Cineserie, Stream of consciousness, Tutte queste cose passare

Tutti qui

Da Silva Luiz Ignàcio detto Lula, ex operaio.

Bush George, uomo da sempre attento ai diritti umani.

Sarkozy Nicolas, marito di Carla Bruni.

Putin Vladimir, amico di Berlusconi.

Mushrraf Pervez, dittatore.

Zafferani Rosa, capitana reggente di San Marino.

Riquelme Juan Roman, il mio calciatore preferito.

Schiavone Francesca, la mia tennista preferita.

Vlašic Blanka, gli occhi più grandi del mondo, nelle gambe il salto più in alto del mondo.

Bekele Kenenisa e Dibaba Tirunesh, gli atleti che più mi emozionano…

Manaudou Laure, che da quando ho fatto un post su di lei quotidianamente 6 o 7 naviganti la vengono a cercare nella Pozzanghera…

Bettini Paolo, ma come si fa a non farsi rodere dai dubbi…

Audisio Emanuela, la penna più brava a scrivere di sport.

[…]

Disint Andrea, io.

Tutti insieme qui, chi per un motivo, chi per un altro. Oggi, 8 agosto 2008.

Standard

2 thoughts on “Tutti qui

  1. utente anonimo says:

    Volevo esserci anch’io lì!!

    Proprio adesso sto guardando la cerimonia di apertura…e sono appena passati i nostri…Antonio Rossi, un grande(e io l’ho anche visto di persona! Hihi)!!

    Comunque bellissima la cerimonia di apertura…!

    Riguardo a Bettini..nooo! Dai…niente dubbi…lui no(poi magari non è così ma io sono buonista nell’anima…)!!=^)

    Speriamo che queste siano delle belle olimpiadi!

    Miuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *