Res cogitans, Soletta, Stream of consciousness, Tutte queste cose passare

SIC transit gloria mundi

C_7_Media_44639_immagine_l

Le acute menti dei comici, dei satirici, degli autori di vigne, dei battutari semplici da bar si erano scatenate a dovere sul commento del Premier alle notizie provenienti da Sirte. Lui che pur disponendo di 11 donne pronte dietro la porta notoriamente bacia soltanto gli uomini (Gheddafi e, seppur al telefono, Lavitola…), era stato, se non proprio originale, insolitamente sobrio e quasi raffinato. Insomma, chi è sta Gloria Mundi? Ed ecco, dopo la Escort, un nuovo modello della Ford: il Transit.
Passano due lune ed ecco quelle parole latine tornare drammaticamente d’attualità. Senza Primiministri da prender per il culo, stavolta è soltanto una tragedia. Quella di un soprannome beffardo come la sorte.

 

Standard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *